Arte e tradizione

Sono talmente tante le manifestazioni a carattere religioso o popolare, a cavallo tra il sacro e il profano, come la Settimana Santa o la leggendaria Processione dei Misteri, che farne un elenco completo è pressoché impossibile.

Da Segesta a Mothia, da Erice a Trapani a Marsala, ogni singolo angolo della Sicilia Occidentale diventa un vero e proprio viaggio nella memoria e nella storia... una storia scritta da Elimi, Fenici, Greci, e poi ancora da Romani, Arabi e Normanni.
Ognuno di questi popoli ha contribuito a trasformare e arricchire questo lembo di Sicilia in un vero e proprio museo a cielo aperto.
Tantissimi sono i luoghi simbolo di questa storia millenaria: templi, teatri a cielo aperto sul mare, borghi medievali, castelli, monumenti rinascimentali e reperti archeologici.

Questa terra profondamente legata al mare, che racconta di tradizioni e attività fatte di sudore, vento, sole e sale.
In Sicilia Occidentale cultura, tradizione, religiosità e arte diventano un viaggio avventuroso, un itinerario lungo il tempo e nella memoria dove l’arte si fonde con la tradizione e si ritrovano antichi riti e usanze millenarie.
Distretto Turistico Sicilia Occidentale, terra di fascino ed mozioni.

Musica Danza Teatro
01/08/2016 - 31/08/2016
Schiuma Party
Migliaia e migliaia i ragazzi che ballano immersi nella schiuma, lanciata da un cannone sulla spiaggia.
Resti di un'antica tonnara,inattiva dalla fine dell'Ottocento, è stata un delle più importanti e pescose della costa trapanese.
La Cappella è ubicata in contrada Cornino, è stata costruita nei primi anni cinquanta dai pescatori locali è dedicata a San Pietro, Santo protettore dei pescatori. La Chiesetta ha una forma...
Artistico culturale
28/04 - 07/05/2017
Approda alla Fondazione Orestiadi di Gibellina, “ Cosmogonia Mediterranea ” di Domenico Pellegrino. L’installazione luminosa, ricca di decori...
Costruita nel 1595, la torre faceva parte di un sistema di torri progettato per difendere le coste della Sicilia da attacchi nemici.
L’attuale edicola è stata realizzata nel 1996 dalla comunità di Assieni, all’interno è custodito un bassorilievo marmoreo di pietra di Carrara raffigurante un ostensorio e nei lati due figure che...

Pagine