Arte e tradizione

Sono talmente tante le manifestazioni a carattere religioso o popolare, a cavallo tra il sacro e il profano, come la Settimana Santa o la leggendaria Processione dei Misteri, che farne un elenco completo è pressoché impossibile.

Da Segesta a Mothia, da Erice a Trapani a Marsala, ogni singolo angolo della Sicilia Occidentale diventa un vero e proprio viaggio nella memoria e nella storia... una storia scritta da Elimi, Fenici, Greci, e poi ancora da Romani, Arabi e Normanni.
Ognuno di questi popoli ha contribuito a trasformare e arricchire questo lembo di Sicilia in un vero e proprio museo a cielo aperto.
Tantissimi sono i luoghi simbolo di questa storia millenaria: templi, teatri a cielo aperto sul mare, borghi medievali, castelli, monumenti rinascimentali e reperti archeologici.

Questa terra profondamente legata al mare, che racconta di tradizioni e attività fatte di sudore, vento, sole e sale.
In Sicilia Occidentale cultura, tradizione, religiosità e arte diventano un viaggio avventuroso, un itinerario lungo il tempo e nella memoria dove l’arte si fonde con la tradizione e si ritrovano antichi riti e usanze millenarie.
Distretto Turistico Sicilia Occidentale, terra di fascino ed mozioni.

Percorrendo le strade di Custonaci, nelle frazioni, nelle campagne, si trovano disseminate edicole votive. Si trovano nei muri delle abitazioni, nei cortili, lungo le strade principali e non, nel...
Ubicato di fronte al porticciolo riprende la tradizione marinara dei pescatori della baia di Cornino. Il museo è rappresentato dal piccolo giardino a cui si accede dalla piazzetta di Cornino, in cui...
Storici e religiosi
13/12/2016
Festa di Santa Lucia
La statua della vergine Lucia viene portata in pellegrinaggio per le vie del centro storico e della contrada omonima, in contemporanea degustazione...
Fiere e Mostre
01/06 - 17/06/2018
Convento del Carmine Sala G. Cavarretta
Venerdì 1 giugno alle ore 18,00 presso la Sala G. Cavarretta del Convento del Carmine, si inaugura la personale di Concetta De Pasquale Nautilus,...
Il castello, costruito dai normanni come fortezza, venne edificato sulle rovine di un santuario preesistente. Il culto della divinità fu iniziato dai sicani che elevarono una piccola ara all'aperto...
L'edificio è costituito da una sala a ferro di cavallo, con un piccolo ingresso con accesso a due scale che conducono ad un duplice ordine di palchi e al loggione. Privo di decorazioni all'esterno,...

Pagine