Arte e tradizione

Sono talmente tante le manifestazioni a carattere religioso o popolare, a cavallo tra il sacro e il profano, come la Settimana Santa o la leggendaria Processione dei Misteri, che farne un elenco completo è pressoché impossibile.

Da Segesta a Mothia, da Erice a Trapani a Marsala, ogni singolo angolo della Sicilia Occidentale diventa un vero e proprio viaggio nella memoria e nella storia... una storia scritta da Elimi, Fenici, Greci, e poi ancora da Romani, Arabi e Normanni.
Ognuno di questi popoli ha contribuito a trasformare e arricchire questo lembo di Sicilia in un vero e proprio museo a cielo aperto.
Tantissimi sono i luoghi simbolo di questa storia millenaria: templi, teatri a cielo aperto sul mare, borghi medievali, castelli, monumenti rinascimentali e reperti archeologici.

Questa terra profondamente legata al mare, che racconta di tradizioni e attività fatte di sudore, vento, sole e sale.
In Sicilia Occidentale cultura, tradizione, religiosità e arte diventano un viaggio avventuroso, un itinerario lungo il tempo e nella memoria dove l’arte si fonde con la tradizione e si ritrovano antichi riti e usanze millenarie.
Distretto Turistico Sicilia Occidentale, terra di fascino ed mozioni.

Storici e religiosi
19/08/2016
Castellammare del Golfo
Festa patronale avvenuta a Castellammare del Golfo (TP) l’evento che si svolge annualmente ad Agosto. “Castellammare non avrebbe senso senza Maria,...
Nella Baia di Scauri è stato ritrovato un insediamento tardo romano che risale al V secolo d.C., lo scavo ha portato alla luce numerose strutture abitative di un villaggio e una necropoli. Questa...
Artistico culturale
18/07 - 19/07 - 20/07 - 21/07 - 22/07 - 23/07/2017
Si terrà dal 18 al 23 luglio 2017 la nona edizione del Documentary Film Festival "SiciliAmbiente", nel borgo marinaro di San Vito Lo Capo. Proiezioni...
Le rovine di un ponte romano in località Linciasella.
A pochi metri dal santuario, sorge sopra una cisterna d'acqua. La leggenda narra che, durante il trasporto del quadro da cala di Bukuto alla cappelletta dell’ Immacolata, i marinai e fedeli, assetati...
Custonaci è il primo polo marmifero in Sicilia, il secondo in Italia ed in Europa, in quanto racchiude un bacino di 62 kmq, di importanza non solo geologica ma soprattutto economica, dal quale si...

Pagine