Riserve Naturali e Parchi

Siete al confine tra realtà e sogni... a piedi, in barca, in bicicletta, in nuoto o in immersioni, la natura del Distretto Turistico della Sicilia Occidentale non cesserà mai di stupire e di stupirvi...

Lasciatevi andare e godete di un contatto reale e incondizionato con la natura... dove le luci, i colori, i suoni e i profumi daranno suggerimenti diversi ad ogni visita.

La natura, da est ad ovest, da Erice a Mazara, dalle Isole Egadi alla Valle del Belice, ha donato a questa terra viste mozzafiato e paesaggi rurali che troverete quasi immutati nel tempo.

Riserve incontaminate, baie pittoresche, antiche vasche di sale, foreste, grotte, scogliere, tramonti indimenticabili.

È grazie alla gran parte degli uomini che abitano questa terra, al loro amore e al rispetto per questi luoghi se ancora abbiamo tutto questo. Un fascino che ha ispirato Goethe e Guy de Maupassant nei loro viaggi, e che, anche oggi, fa sognare milioni di viaggiatori.

La magia di questa terra catturerà ogni senso... ma non chiudete gli occhi, non c'è bisogno di immaginare, la magia è proprio davanti a voi.

Distretto turistico della Sicilia occidentale, terra di fascino e di emozioni.

Nella contrada Sibà, in località di Benikulà, lungo il costone della Montagna Grande si trova la grotta naturale (a cui si accede tramite una faglia nella roccia). Fin dall'antichità, si è ditinto...
Grotta all'interno del Parco Cerriolo, si presenta con stalattiti e stalagmiti
Grotta rinvenuta negli anni '50, in contrada Zubbia Monte Cofano. Tra le innumerevoli stalattiti e stalagmiti ne è visibile una con la forma di clava da cui prende il nome.
Ampia e profonda dolina, ai piedi del Monte Bufara, causata dal cedimento delle rocce calcaree sottostanti, è una chiara espressione dell’origine carsica del territorio custonacense. Secondo una...
Il territorio compreso tra il golfo di Cala Bukutu e la frazione di Tono, accoglie quella che dal 1997 è stata denominata " Riserva Naturale Orientata del Monte Cofano", un vero e proprio paradiso...
Il parco suburbano ”Cerriolo” consiste in un’ampia area in lieve pendio. Il percorso interno era l’unico che un tempo collegava Custonaci al Monte Cofano, e veniva usato dai pellegrini che si...

Pagine